Carré di maiale alle prugne

Tempo di preparazione: 2 ore
Difficoltà: media
Carré di maiale alle prugne

Chiedete al macellaio di togliere l'osso di base del carré e di mettere a nudo le costine. Quindi aprite la carne a libro e lungo la giuntura disponete una fila di prugne. Arrotolate e legate con alcuni giri di spago bianco da cucina passati tra le costine. Cospargete di sale e pepe. Adagiate il carré in un tegame dove avete scaldato burro e olio. Cuocete in forno a 200 gradi per circa un'ora e un quarto bagnando la carne con il sugo. In una padella con il burro fate appassire lo scalogno tritato, unite le prugne rimaste tagliate a dadini, rosolate e poi fiammeggiate con il brandy. Sgocciolate la carne. Staccate il fondo di cottura, passatelo al colino e unitelo alle prugne. Eliminate lo spago, tagliate il carré a fette e servitele con la salsa.

 

Tratto da: Coll. (2009), "Il Cucchiaio d'Argento", EditorialeDomus, 618

INGREDIENTI

Per 6 persone:

  • 1 kg di carré
  • 150 g di prugne secche snocciolate
  • 30 g di burro
  • 2 cucchiai di brandy
  • 1 scalogno
  • olio
  • sale
  • pepe nero in grani