Faraona alla salvia

Tempo di preparazione: 1 ora
Difficoltà: facile
Faraona alla salvia

Salate e pepate la faraona internamente aggiungendo anche una noce di burro impastata con 4-5 foglie di salvia tritate e cucite l'apertura. Avvolgetela con la pancetta e legatela con alcuni giri di spago bianco da cucina. Adagiate la faraona in una teglia con l'olio, una noce di burro, le resetanti foglie di salvia e cuocete in forno caldo a 180 C per un'ora circa girandola ogni tanto. A cottura ultimata, ritirate il volatile. Diluite il fondo del tegame con un po' di acqua calda, mantecate con il burro avanzato. Tagliate a fette il petto, staccate le ali e le cosce, dividete in quattro il dorso e servite con la salsa.

 

Coll. (2009), "Il Cucchiaio d'Argento", Editoriale Domus, 741

Vino associato
Giornico Oro
Ticino DOC Merlot
2014
Fr. 21.50
Ingredienti

Per 6 persone

  • 1 faraona
  • 100 g di pancetta
  • 2 cucchiai d'olio
  • 40 g di burro
  • 10 foglie di salvia
  • sale, pepe